Cronaca

Studenti in piazza, rinunciano allo studio per il diritto allo studio

AVELLINO. Tutti gli studenti ci sono passati. Anche per i giovani del Mancini è il periodo degli scioperi e dei cortei. Già nel pomeriggio di oggi, qualche centinaio di ragazzini ha preferito saltare le lezioni: stazionando al Doria, al Marone e al Dorso, hanno voluto protestare mantenendo continuità con ieri e domani. Parallelamente, infatti, procede la battaglia. I giovani del liceo scientifico si erano incontrati ieri per decidere il da farsi mentre i genitori hanno fondato un comitato per agire in maniera compatta legalmente.

Domani per i ragazzini sarà una giornata impegnativa, con un corteo che si snoderà fino a piazza Libertà. Due presidi saranno istituiti: uno qui e l’altro di fronte al Provveditorato. Sabato, aggiunge Ottopagine da cui pure è tratta la foto, sarà dedicato a un’assemblea straordinaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button