Cronaca

Sperone, nasce il consultorio per le famiglie disagiate

SPERONE. Il primo consultorio nel Baianese, che affiancherà le attività del Piano di zona sociale per liberare le famiglie dall’emarginazione.

Sperone, nasce il consultorio per le famiglie disagiate

Domani a Sperone, in via dei Funari, sarà inaugurato il centro polifunzionale, una struttura progettata dall’ente e dalla cooperativa Nessi per offrire una risposta concreta ai bisogni di chi vive uno stato di difficoltà economica, sociale o morale.

Gli uffici del consultorio verranno collocati presso il centro sociale Sodano e saranno aperti per accogliere le più disparate richieste, dal supporto sanitario a quello psicologico, garantendo un sostegno da parte di persone competenti ed abilitate.

Ma anche un posto in cui spiegare le proprie difficoltà e sentirsi ascoltati. «Così arricchiamo l’offerta del Comune in tema di politiche sociali- spiega il sindaco di Sperone Marco Alaia– garantendo un servizio complementare all’azienda sanitaria ed al Piano di zona».

FONTE il Mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button