Cronaca

Spari al consigliere comunale: attimi di paura a Montemiletto

MONTEMILETTO. Paura nella serata di ieri in località Parco delle More a Montemiletto. Alcuni malviventi hanno esploso tre colpi di arma da fuoco ad altezza d’uomo e sono fuggiti.

Spari al consigliere comunale

I colpi sarebbero stati diretti al consigliere comunale d’opposizione, Simone D’Anna, che intorno alle ore 21 ha ricevuto una telefonata da un vicino di casa, che lo avvertiva della presenza di tre ladri che si aggiravano furtivamente nella sua proprietà.

Il consigliere, facendosi luce con la torcia del telefonino, si è addentrato nella boscaglia circostante il vicinato e si è trovato di fronte uno dei malviventi, che gli ha puntato una pistola contro. Fortunatamente nessuna conseguenza per il consigliere del gruppo “Proposta Concreta”

Dopo aver esploso i colpi, i malviventi, di età compresa tra i 30 e i 35 anni,  si sarebbero dileguati.

Sul posto sono intervenute due pattuglie dei Carabinieri che indagano sull’accaduto.

La tecnica

Secondo quanto sostenuto da D’Anna, la tecnica utilizzata sarebbe sempre la stessa. I ladri raggiungono le zone in cui effettuare il colpo a piedi, dopo che un’auto li ha lasciati sull’autostrada A16. Da qui, approfittando della presenza di alcuni buchi, superano la recinzione, trovandosi nei boschi a ridosso delle abitazioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button