Inchiesta

Slot machine, ecco gli 11 Comuni in cui si gioca di più

Un’inchiesta che fa discutere, quella del Gruppo Editoriale L’Espresso – Gedi, L’Italia delle slot. Quello che salta agli occhi, leggendo i dati, è che non c’è proporzione tra il valore di quanto giocato a testa e reddito pro capite.

L’Italia delle slot, i Comuni in provincia di Avellino in cui si gioca di più

Comune Giocate pro capite Reddito pro capite Pop.residente
Morra De Sanctis 3877  € 11805,00 1268
Sirignano 2121€ 16559,00 2894
Montemiletto 2079 € 14252,00 5312
Lioni 1972 € 13820,00 6155
Avella 1174 € 13919,00 7831
Frigento 1036 € 13253,00 3731
Manocalzati 1012 € 14605,00 3188
Serino 1011 € 12200,00 6951
Atripalda 966 € 16661,00 10998
Avellino 905 € 21320,00 54561
Mirabella Eclano 896 € 13414,00 7637

Mirabella Eclano e Morra De Sanctis

Un paragone tra il capofila e l’ultima della fila aiuterà a dare il senso del discorso.

Il comune di Mirabella Eclano ha una popolazione di 7.637 abitanti con un reddito pro-capite pari a 13.413 €, mentre Morra De Sanctis ha una popolazione di 1.268 abitanti con un reddito pro-capite pari a 11.804 €. Per assurdo, Mirabella Eclano ha speso di più: 6,85 milioni di euro contro i 4,92 milioni di Morra.

Gli abitanti di Mirabella Eclano e di Morra De Sanctis, considerato il reddito pro capite, entrano di diritto nella lista di quanti guadagnano poco ma giocano tanto. Entrambi si attestano sopra la media con tanti apparecchi che raccolgono tanto.

Il gioco d’azzardo influisce sul reddito, rispettivamente, il 7% e 33%.

 

 Potrebbe interessarti anche:

 

L’Irpinia delle slot: dove si gioca di più (e dove meno) alle macchinette

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button