Cronaca

Pantera, impronte tra Summonte e Sant’Angelo a Scala: la certezza arriverà domani

Impronte della pantera tra Summonte e Sant’Angelo a Scala: la certezza arriverà solo domani, quando gli ausiliari giudiziari nominati dagli uomini del Gruppo Forestale, Orlando Paciello e Nicola D’Alessio, consegneranno la relazione sulle prime indagini comparative.

Impronte della pantera, domani le prime certezze

La relazione degli esperti sarà il primo atto ufficiale prodotto da quando, ormai quasi due settimane fa, per la prima volta fu avvistato l’animale nei pressi del cimitero di Summonte. Un atto che, come immediata conseguenza, potrebbe avere l’apertura di un fascicolo della Procura della Repubblica con ipotesi di reato abbandono di animali pericolosi e maltrattamenti di animali.
In questo caso, l’indagine, che fino ad oggi è andata avanti sulla scorta delle segnalazioni pervenute alle forze dell’ordine, potrebbe avere una diversa collocazione e soprattutto differenti modalità operative. Anche in Prefettura si attendono le risultanze degli esami dell’Università di Napoli «Federico II» e dell’Istituto Zooprofilattico per eventualmente autorizzare una battuta di caccia alla pantera.

Articoli correlati

Back to top button