Curiosità

[Video] Infila la testa nel microonde e la cementa: salvato in extremis

CURIOSITÀ. Salvato dal 118 in extremis. È accaduto ad un 22enne inglese, Jay Swingler, che aveva infilato la testa in un forno a microonde per ricavarne un calco. Voleva diventare una celebrità su youtube postando il video.

Un’ora e mezza non sono bastate per salvarlo dal guaio in cui si era, letteralmente, ficcato. Così, per evitare il soffocamento, ha dovuto chiamare i pompieri che hanno risolto – con non poco lavoro – il problema.

Testa nel microonde, il video

Avvolta la testa in una busta di plastica (!) il ragazzo l’ha infilata in un forno a microonde. Ha riempito gli spazi vuoti con un fissativo per crepe. Il microonde non  è servito come stampo ma è stato una vera e propria maschera di ferro. In tutto sono passate quasi tre ore con Jay che rischiava di morire soffocato.

Il comandante Shaun Dakin, che coordina l’equipaggio del Corpo dei vigili del fuoco delle West Midlands inviato sul posto, ha commentato che lo scherzo poteva finire con il soffocamento o lesioni gravi, e l’operazione di salvataggio è stata piuttosto complicata. «Per quanto divertente possa sembrare, questo giovane uomo poteva facilmente finire soffocato o essere rimanere ferito. Smontare il forno a microonde è stato complicato, perché molte parti erano saldate. Ci è voluta quasi un’ora per liberarlo», ha detto Dakin.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button