Cronaca

Maltratta la moglie, i carabinieri di Lioni arrestano un uomo

Il provvedimento scaturisce dall’inosservanza alle prescrizioni

Maltratta la moglie. Si sono aperte le porte del carcere per un uomo arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri della Stazione di Lioni, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Avellino.

Lioni, maltratta la moglie: arrestato

Il provvedimento scaturisce dall’inosservanza alle prescrizioni impostegli con la sottoposizione alla misura coercitiva dell’obbligo di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla parte offesa: il soggetto, dopo pochi giorni dalla notifica del provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria (che prescriveva, tra l’altro, il divieto di comunicare con la coniuge), avrebbe continuato a tormentare la moglie.

L’arresto

Gli elementi acquisiti dall’Arma di Lioni, riferiti immediatamente alla Procura della Repubblica di Avellino, hanno consentito l’aggravamento della misura in corso, risultando palese sia la volontà trasgressiva sia la noncuranza per le disposizioni impartite.

L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato dunque tradotto alla Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi.

 

Articoli correlati

Back to top button