Cronaca

Lutto nel mondo del cinema: si è spento Vittorio Taviani

Lutto nel mondo del cinema. Si è spento a Roma il maggiore dei fratelli Taviani, Vittorio. Il regista aveva 88 anni. A dare la notizia una delle sue figlie.

Vittorio Taviani, il regista

Vittorio Taviani, insieme al fratello Paolo, è considerato uno dei più importanti maestri del cinema italiano. Tra le pellicole più conosciute: Padre Padrone (Palma d’oro a Cannes nel 1977), Kaos e Cesare deve morire (Orso d’oro a Berlino), girato nel carcere di Rebibbia. L’ultimo film, Una questione privata, ispirato al romanzo breve di Beppe Fenoglio, è stato firmato invece solo dal fratello.

La malattia

Vittorio era malato da tempo, ma negli ultimi periodi era peggiorato. Alla presentazione di Una questione privata alla Festa del Cinema di Roma, era andato solo il fratello Paolo.

Per volontà della famiglia non ci saranno i funerali, ma il corpo del regista sarà cremato in forma strettamente privata.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio