Cronaca

Lavoratori privi di contratto, guai per un’impresa di Lioni

LIONI.  Scoperti lavoratori privi di regolare assunzione durante un controllo effettuato dai carabinieri presso un cantiere edile di Lioni.

L’operazione è stata condotta nell’ambito di servizi ad ampio spettro disposti dal Comando provinciale carabinieri di Avellino, quotidianamente impegnati nel capillare controllo del territorio teso a garantire rispetto della legalità anche sui luoghi di lavoro, ancora troppo sovente scenari di incidenti causati spesso dal mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza.

All’atto del controllo dei militari della Stazione di Lioni, cinque lavoratori sono risultati privi di regolare contratto di assunzione. È di 15mila euro l’ammontare delle sanzioni amministrative contestate. Nell’ambito dell’operazione è stata avanzata la proposta di sospensione dell’attività imprenditoriale in questione al competente Ispettorato del Lavoro.

 

Potrebbe interessarti anche: Quattro lavoratori “in nero”, chiuso negozio ad Atripalda

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button