Cronaca

Lauro, deteneva illegalmente armi in casa: arrestato 50enne

L'uomo è stato ritenuto responsabile di detenzione illegale di armi da fuoco

Gli Agenti del Commissariato P.S. di Lauro, nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto e alla repressione dei reati in materia di armi, hanno tratto in arresto, un 50enne residente in Moschiano, responsabile di detenzione illegale di armi da sparo.

Deteneva illegalmente armi in casa

I poliziotti, a seguito di perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto un fucile a canna sovrapposta cal. 12 privo di matricola in quanto abrasa, nonché altro fucile semiautomatico cal. 12, recante numero di matricola, ma illegalmente detenuto e di dubbia provenienza. Nella circostanza, sono state rinvenute anche 4 cartucce a piombo spezzato di varie marche senza che le stesse risultassero regolarmente denunciate.

Il provvedimento

L’uomo, su disposizioni della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino, al termine degli accertamenti espletati in Commissariato, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

 

Articoli correlati

Back to top button