Cronaca

Incendio Montella, 50enne muore nel rogo della sua abitazione

In pochi minuti le fiamme hanno bruciato la casa dell’uomo rimasto intrappolato

Un uomo di 50 anni è morto in un incendio a Montella. L’uomo è stato vittima del rogo che ha distrutto la sua abitazione. L’uomo di 50 anni, Pasqualino Dello Buono, è rimasto intrappolato tra le fiamme ed ha perso la vita in casa.

Incendio Montella, 50enne muore nel rogo della sua abitazione

L’uomo di 50 anni è rimasto intrappolato tra le fiamme. Il rogo, secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco e dei carabinieri, ha distrutto in pochi minuti l’abitazione che si trova in una traversa di corso Umberto, al centro del comune dell’Alta Irpinia. Le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza della zona sono durate diverse ore. Da accertare le cause che hanno originato l’incendio.

La tragedia

La tragedia si è consumata al tramonto, in un vicolo del Corso di Montella. L’abitazione del 50enne è stata avvolta della fiamme ed il tempestivo intervento dei vicini che hanno allertato i vigili del fuoco non è bastato a salvargli la vita. I caschi rossi si sono precipitati in via Piazzavano, ma nonostante la tempestività dell’intervento non è stato facile accedere in quella casa proprio in fondo al vicolo. Sono arrivati anche rinforzi dalle squadre di Lioni e di Avellino.

I vigili del fuoco, con l’utilizzo delle autobotti, hanno domato le fiamme per poi accedere in casa, ma davanti a loro hanno trovato il corpo senza vita di Pasqualino Dello Buono. L’incendio non gli ha dato il tempo di fuggire, di mettersi a riparo. In quella casa tutto è andato distrutto e trovare traccia della causa scatenante sarà impresa difficile, dovranno essere effettuati altri sopralluoghi, altre verifiche. Sul posto insieme ai vigili ed ai carabinieri è arrivato in tarda serata anche il medico legale. La salma di Pasqualino Dello Buono è stata poi trasportata presso l’obitorio dell’ospedale Moscati a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Articoli correlati

Back to top button