Cronaca

Furto di 80 macchinari per la pasta a Montoro, due arresti

Furto di 80 macchinari per la lavorazione della pasta, per un valore di 300mila euro, avvenuto lo scorso maggio ai danni di un pastificio a Montoro. Sono stati arrestati dai carabinieri due arresti: si tratta di due uomini provenienti da campi rom di Giugliano in Campania.

Montoro, furto di macchinari per la lavorazione della pasta

I militari hanno arrestato due uomini provenienti da campi rom di Giugliano in Campania. Dovranno rispondere di furto aggravato. I due malviventi avrebbero asportato, lo scorso maggio, da un pastificio in Irpinia circa 80 trafile in bronzo e oro per la lavorazione della pasta.

Le indagini

I carabinieri grazie alle immagini di videosorveglianza e il controllo delle targhe presenti in zona, nonché il tracciamento delle vetture, è stato possibile acquisire gravi indizi di colpevolezza nei confronti dei predetti. I due avrebbero anche commesso ulteriori furti: cavi di rame, materiale elettrico e pollame tra il mese di giugno e settembre in quattro aziende di Manocalzati, Serino e Solofra.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button