Cronaca

Furto di capi di abbigliamento ad Atripalda: denunciata una donna

Furto ad Atripalda, una donna ruba costosi capi di abbigliamento e spacca il cellulare della dipendente di un negozio: è stata arrestata.

Arrestata per furto di capi di abbigliamento

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria condotta dalla Compagnia di Avellino, che ogni giorno vede impiegati i Carabinieri in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Nella mattinata di ieri i Carabinieri delle Stazioni di Atripalda e Solofra sono intervenuti al Centro Commerciale Appia dove segnalavano che una donna che, dopo aver rubato vari capi d’abbigliamento che occultava in un secchio fuori dal negozio, rientrava nell’esercizio e sottraeva alla dipendente il telefono cellulare con il quale era stata fotografata, lanciandolo in aria e causandone la rottura.

Grazie alla tempestività dell’intervento, i Carabinieri hanno identificato la donna segnalata per la quale, alla luce delle evidenze emerse, è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

La refurtiva interamente recuperata è stata restituita all’avente diritto.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button