Forno crematorio a Sturno, gli abitanti si ribellano

Forno crematorio

Un nuovo forno crematorio in Irpinia, questa volta a Sturno. L'amministrazione si riunirà per decidere sulla costruzione dell'impianto il 5 aprile

Forno crematorio a Sturno, l’amministrazione comunale ha convocato la conferenza dei servizi per il prossimo 5 aprile alle 9.30.

Forno crematorio a Sturno, la decisione entro il 5 aprile

Come per Pratola Serra, anche a Sturno l’amministrazione ha deciso senza interpellare i cittadini. Ma la comunità non è rimasta a guardare ed è passata al contrattacco.

Gli avvocati Palmira Abbondandolo, Orlando Cipriano e Antonio D’Avino oltre al Geometra, Guglielmina Aufiero, hanno inoltrato al Comune una formale richiesta di chiarimenti in merito alla costruzione del forno crematorio e hanno creato una petizione popolare per impedire la costruzione dell’impianto.

Staremo a vedere se la cittadinanza farà sentire la sua voce e si ripeterà il caso di Pratola Serra, in cui la popolazione è riuscita a far recedere l’amministrazione dal proprio intento.

TAG