Cronaca

Si fingono turisti devoti, foglio di via per quattro malintenzionati

MONTELLA. Foglio di Via Obbligatorio per quattro giovani dell’est Europa che sono stati allontanati dal Comune di Montella dai carabinieri della Locale Compagnia. Durante un normale servizio per il controllo del territorio, predisposto in località Materdomini, in occasione delle cerimonie religiose celebrate presso il Santuario di San Gerardo Maiella alla quale partecipano numerosi turisti devoti, i Carabinieri della Stazione di Caposele, procedevano all’identificazione di quattro giovani, dell’età compresa tra i 20 ed i 30 anni, tutti di origini romene e residenti a Napoli.

Alla specifica richiesta dei militari operanti, gli uomini affermavano di essere “particolarmente devoti al Santo”. Tale affermazione, tuttavia, non convinceva i carabinieri che decidevano di approfondire il controllo.
Condotti in Caserma, si appurava che a loro carico figuravano numerosi precedenti, principalmente per reati contro il patrimonio. Ultimati i controlli di rito, veniva avanzata nei loro confronti proposta per l’emissione della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button