Cronaca

Emergenza cinghiali, cane attaccato ai piedi di Montevergine

MERCOGLIANO. Cane attaccato da cinghiali e salvato da volontari ambientali. È successo martedì scorso in una area collinare ai piedi di Montervergine in un terreno franoso.
Protagonisti le Guardie Ambientali D’Italia (Gadit) sezione di Avellino.

 

 

Il fatto

 

 

Di fatto verso le prime ore serali di martedì, è arrivata una telefonata di un simpatizzante della stessa associazione che chiedeva aiuto per un cane ferito, un bellissimo setter inglese che molto probabilmente ha fiutato dei cinghiali, non lontano dalla casa del suo padrone, venendo attaccato è ferito dagli stessi.

Prontamente il presidente della Gadit di Avellino. A.P, ha inviato un equipaggio formato da due Guardie Volontarie che celermente si sono recate sul posto. Il povero animale era fermo e ferito in una area collinare ai piedi di Montervergine in un terreno franoso. Con non poca difficoltà e con l’ausilio di questo nuovo veicolo 4×4 i volontari sono riusciti a raggiungere il povero animale di seguito caricato sul mezzo e trasportato presso l’ ambulatorio del suo veterinario per le cure del caso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button