Politica

Elezioni politiche, Liberi e uguali: si punta su Giordano e Di Maio

POLITICA. Liberi e uguali, anche per lo schieramento di sinistra si avvicina l’ufficializzazione delle candidature. La compagine composta dal connubio tra Articolo Uno-Mdp, Sinistra Italia e Possibile, sta per tirare le somme anche se il clima non è dei migliori. Non è ancora stato stabilito il nome del capolista del proporzionale alla camera.  Come riportato dal quotidiano Il Mattino, quest’ultima posizione sembrerebbe già destinata al deputato uscente Giancarlo Giordano di Sinistra Italiana. Resterebbe da riempire la casella del collegio uninominale di Avellino alla Camera, mentre per il collegio uninominale di Ariano, ci sarebbe un altro esponente indicato da Si: Michele Di Maio, sindaco di Calitri.

 

I sei nomi dell’assemblea

 

Dall’assemblea regionale emergono i primi sei nomi: per Si, oltre Giordano e Di Maio, è stata proposta Floriana Mastandrea di Ariano. Possibile schiera Nino San Filippo, Ida Iasi e la consigliera del comune di Avellino, Nadia Arace che come donna, dovrebbe occupare la posizione numero due nel listino. Partita ancora aperta per il Senato dove il proporzionale investe un area che comprende anche il casertano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button