Cronaca

Contrada Archi, due furti nella notte scorsa

AVELLINO. Ancora non è chiarito se il dentista sia stato ucciso oppure abbia commesso un gesto disperato. Intanto, mentre la comunità di contrada Archi ancora non si è ripresa dallo shock di una simile notizia, ha subito una nuova ferita. Nella notte scorsa, infatti, sarebbero stati messi a segno due furti. Grande è la paura dei residenti, soprattutto considerando che non è escluso che il professionista sia stato ucciso durante una rapina finita male.

La prima villa interessata dal tentativo di furto è proprio una tra quelle adiacenti la villa in cui è stato trovato Ugo Masucci. La tempestiva telefonata alla polizia da parte dei proprietari di casa ha messo in fuga i ladri: segni di forzatura e scasso sono stati accertati dagli agenti giunti sul posto.

Nel secondo caso, riporta il quotidiano Ottopagine che ne dà notizia, gli agenti hanno accertato segni di effrazione su un’altra villa durante la perlustrazione notturna del parco residenziale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button