Cronaca

Percepivano la disoccupazione, ma avevano un lavoro: denunciati per truffa

ARIANO IRPINO. Ogni mese incassavano dallo Stato l’indennità di disoccupazione, ma in realtà lavoravano (irregolarmente).

Tre persone sono state segnalate all’autorità giudiziaria dopo i controlli della Guardia di Finanza di Ariano Irpino, che hanno scoperto anche altri casi di lavoro nero.

Sono stati denunciati per truffa ai danni dello Stato, in quanto, pur essendo beneficiari dell’indennità di disoccupazione, di fatto erano impiegati in attività lavorativa retribuita.

Ai datori di lavoro conniventi sono state contestate le sanzioni previste in materia di irregolarità contributiva (tra cui la la cosiddetta “maxisanzione”), per un totale oltre 100mmila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button