Cultura ed eventi

Comune più accessibile d’Europa, Monteverde si candida al premio

Un comune europeo sotto i 50mila abitanti che abbia messo in atto azioni innovative per la fruizione e l’accessibilità dei beni culturali.

Sono queste le caratteristicheche, secondo la Commissione Europea, dovrebbe possedere il Comune più accessibile d’Europa.

Anche la Campania avrà un candidato a questo prestigioso premio. Il Comune di Monteverde, infatti, si è proposto ufficialmente come Comune più accessibile d’Europa.

La candidatura

Questa mattina il garante regionale dei diritti delle persone con disabilità in Campania, Giuseppe Bove, si è recato a Monteverde per rendere ufficiale la candidatura al premio.

Le dichiarazioni del garante

“Per la partecipazione a questo bando”– ha dichiarato – “abbiamo condiviso con il comune di Monteverde un formulario che ci ha permesso di concorrere a tale premio”.

“Ho sempresempre piacere infatti ad apprendere” – ha continuato Bove –  “come le piccole comunità locali e la loro sensibilità, offrano soluzioni al superamento delle barriere che un disabile incontra ogni giorno. Me ne faccio portatore ad ogni incontro, diffondendo suggerimenti sulla base delle esperienze che sto accumulando”.

“Attraverso questo premio la Regione Campania potrà essere protagonista tra le best practice europee, e siamo convinti che le azioni poste in atto dal comune ci consentiranno di concorrere in maniera concreta per il risultato finale”, ha concluso il garante.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto