Inchiesta

Caso Mancini: in arrivo una nuova perizia

AVELLINO. Caso Mancini: richiesta una nuova perizia per lo stabile di via De Concilis. Sarebbe questo l’atto preliminare per la richiesta di un incidente probatorio da parte della Provincia. L’obiettivo dell’ente di Palazzo Caracciolo è quello ottenere uno screening sullo stato del plesso, sia a livello statico che a livello sismico. Questi ulteriori accertamenti andrebbero confrontati  con la perizia del docente universitario incaricato dall’ente, Luigi Petti, e la relazione dei consulenti della Procura: gli ingegneri Francesco Saviano e Paolo Clemente che ha confermato il sequestro della struttura.

L’ incarico ad un secondo tecnico esperto, potrebbe comprendere già la redazione di uno studio di fattibilità e la progettazione di un intervento di emergenza sull’edificio. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino sembrerebbe intenzionata a chiedere finanziamenti mirati e a partecipare al bando indetto dal Ministero dell’Istruzione per l’adeguamento e la messa in sicurezza degli edifici scolastici.

 

Potrebbe interessarti anche: Liceo matematico al Mancini, progetto di successo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button