Bimbo aggredito da un compagno di classe ad Atripalda, indagano i Carabinieri

Bimbo aggredito

Bimbo aggredito ad Atripalda, un episodio che ha suscitato sconcerto e preoccupazione tra i genitori, che hanno chiesto maggiori controlli

Atripalda, si indaga sulla vicenda di un bimbo aggredito con un calcio da un compagno di classe, mandandolo in ospedale. I Carabinieri indagano sull’episodio.

Bimbo aggredito da un compagno di classe ad Atripalda

L’episodio sarebbe avvenuto presso la scuola Primaria di via Roma, ad Atripalda, alla fine delle lezioni. Gli studenti si trovavano nei corridoi, in attesa del suono della campanella quando, secondo quanto si apprende, un altro studente avrebbe sferrato un calcio al fianco alla vittima.

Il piccolo, affetto da disturbi specifici dell’apprendimento, è stato portato dai familiari in ospedale, ad Avellino.

La paura

Dopo le opportune cure in ospedale, il ragazzino è tornato a casa, ma si è rifiutato di tornare a frequentare le lezioni, per paura di rincontrare il compagno violento con cui, pare, avrebbe già avuto degli screzi in passato.

 

TAG