Economia

Avellino: dalla Provincia oltre 14 milioni di euro per strade, scuole e ambiente

AVELLINO. Il Consiglio Provinciale ha approvato all’unanimità, nel corso dell’ultima seduta, il riparto dei fondi  derivanti dall’Avanzo di Amministrazione dell’Ente.

Sono programmati interventi per 14 milioni e centomila euro, nel rispetto delle urgenze segnalate dagli uffici competenti e dagli amministratori locali.

Viabilità, edilizia scolastica, ambiente

Le risorse verranno così suddivise:

  • viabilità: 10.000.000,00
  • edilizia scolastica: 2.000.000,00
  • tutela ambientale: 1.700.000,00
  • Società Provinciale Irpiniambiente:400.000,00

Nello specifico, oltre ai numerosi interventi di manutenzione stradale, le somme verranno impiegate, per quanto riguarda la scuola, nel completamento del Liceo Scientifico “Nobile” di Lauro e nei lavori di manutenzione straordinaria degli immobili di Via T. Cappuccini 65 e Via Morelli e Silvati 9 ad Avellino e dell’I.T.G. “Bruno” di Ariano Irpino.

Le risorse destinate all’ambiente saranno invece utilizzate per l’intervento di rimozione della condotta in cemento-amianto nell’alveo del fiume Sabato e riqualificazione del tratto, all’interno dell’area urbana di Atripalda e interventi di sistemazione idraulica e gestione della qualità delle acque del fiume Sabato.

Il presidente Domenico Gambacorta esprime la propria soddisfazione per la condivisione unanime di questi obiettivi e rimarca l’importanza di interventi che interesseranno l’intero territorio provinciale, con particolare attenzione alle emergenze che si registrano sulla rete stradale di competenza dell’Ente. Ciò senza dimenticare l’edilizia scolastica e l’ambiente. Queste risorse vanno ad aggiungersi a quelle già programmate nel bilancio di previsione per i medesimi settori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto