Cronaca

Arrivano 16 milioni per gli interventi nel Centro Storico e Porta Est

La Regione Campania, Palazzo Santa Lucia – Napoli, la Cabina di Regia, convocata dall’Autorità Urbana di Avellino, ha approvato il Pics della per il Centro Storico e Porta Est. Primo Programma dell’Asse 10 – Sviluppo urbano sostenibile, approvato in Regione Campania.

Arrivano i soldi per il Centro Storico e Porta Est

Il Pics della città di Avellino rappresenta dunque un esempio virtuoso di “buone pratiche” per la collaborazione e la condivisione registrate tra la Regione Campania ed il Comune di Avellino.

Il Programma approvato e finanziato prevede i seguenti interventi:

  • rilancio economico del centro storico (Costo totale dell’intervento: 1.200 milioni euro – Risorse Fesr 2014/2020: 840mila euro – Risorse private: € 360mila euro);
  • rilancio economico del centro storico (Costo totale dell’intervento: 942.857,14 euro – Risorse Fesr 2014/2020: 660mila euro – Risorse private: 282.857,14 euro);
  • centro di promozione culturale: Casa di “Victor Hugo” (Costo totale dell’intervento: 300mila euro);
  • museo Civico di Villa Amendola e giardino orto botanico: lavori di completamento (Costo totale dell’intervento: 160mila euro);
  • valorizzazione e restauro della Fontana di Bellerofonte – Itinerario “Gli occhi di mare” (Costo totale dell’intervento: 80mila euro);
  • agenzia di promozione turistica dell’Area Vasta di Avellino – Casina del Principe (Costo totale dell’intervento: 100mila euro);
  • valorizzazione e restauro del Palazzotto – ex Casino Spinola con corte/giardino per eventi culturali (Costo totale dell’intervento: 800mila euro);
  • sistema integrato di accesso turistico alla Smart City: asse storico Corso Umberto I – via F. Tedesco – Largo S. Spirito – Porta Est della Città di Avellino (Costo totale dell’intervento: 1.652.476,74 euro);
  • rigenerazione energetica ed ambientale dell’asse storico per la Smart City: Viale Italia (Porta Ovest della Città di Avellino) (Costo totale dell’intervento: 500mila euro);
  • Rigenerazione energetica e ambientale dell’asse storico per la Smart City: Corso Umberto I -via F. Tedesco (Porta Est della Città di Avellino) (Costo totale dell’intervento: 500mila euro);
  • Antica Dogana: Centro servizi per i giovani (Costo totale dell’intervento: 3.500 milioni euro);
  • Istituto di Ricerca sulle devianze dello sviluppo e sulle disabilità dell’infanzia, alloggi a rotazione e Parco dell’infanzia, quartiere Valle (Costo totale dell’intervento: 2.750.688,74 euro);
  • Centro servizi e “Appartamenti sociali”, quartiere Valle (Costo totale dell’intervento: € 1.880 milioni euro)

Totale: 16.066.022,62 euro – Risorse Fesr 2014/2020: 15.423.165,48 euro – Risorse private: 642.857,14 euro).

Articoli correlati

Back to top button