Cronaca

Avellino, nessuna caduta dall’impalcatura per l’operaio: il 51enne vittima di un agguato

Avellino, operaio caduto dall'impalcatura: il 51enne potrebbe essere stato aggredito e picchiato

Si tinge di giallo la vicenda del 51enne operaio trovato in una pozza di sangue in via Santoli a Valle ad Avellino. La prima ipotesi presa in considerazione era stata la caduta dall’impalcatura di un cantiere della zona. Ma ora la pista è completamente esclusa. Il 51enne – stando a quanto si apprende dall’odierna edizione de Il Mattino

Avellino, l’operaio caduto vittima di un agguato

Non si tratta, dunque, di un operaio intento in lavori nel cantiere delle palazzine di via Santoli. Peraltro, il cantiere è fermo per ferie dal 12 agosto e le attività riprenderanno solo oggi.

La presenza dell’uomo ai piedi del ponteggio aveva portato in un primo momento a prendere in considerazione la caduta dall’impalcatura. Poi l’attività investigativa ha portato ad escludere questa ipotesi. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della Compagnia di Avellino

Articoli correlati

Back to top button