Cronaca

Atripalda, furto di acqua: 60enne finisce nei guai

L’uomo, beccato dai carabinieri della locale stazione, è stato deferito all’autorità giudiziaria perché ritenuto responsabile di furto aggravato

Furto di acqua, 60enne di Atripalda nei guai. L’uomo, beccato dai carabinieri della locale stazione, è stato deferito all’autorità giudiziaria perché ritenuto responsabile di furto aggravato. Residente in un complesso di edilizia popolare della città del Sabato, aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua.

Furto di acqua, 60enne di Atripalda nei guai

Il sopralluogo eseguito con l’ausilio di personale specializzato della società fornitrice del servizio idrico, ha permesso di individuare il punto ove era stato artatamente effettuato l’allaccio abusivo al fine di collegare l’impianto domestico direttamente alla rete pubblica dell’acqua potabile. Così, senza la sottoscrizione di alcun contratto, veniva eluso il pagamento delle bollette.

Articoli correlati

Back to top button