Cronaca

Aggredito perché “non veste alla moda”: scoppia la rissa in centro

AVELLINO. A meno di due giorni dalla rissa scoppiata nello spiazzale dell’ex cinema Eliseo, baby gang di nuovo in azione ad Avellino. Coinvolti questa volta ragazzi ancora più giovani e a farne le spese è stato, in particolare, un 13enne.

Aggredito perché “non veste alla moda”: scoppia la rissa in centro

L’episodio si è verificato oggi nel corso principale di Avellino. Stando a quanto raccontato da alcuni testimoni il ragazzino sarebbe stato deriso e poi aggredito perché non vestiva “alla moda”.

Sul posto i sanitari del 118, che hanno prestato le prime cure al giovane. Non è stato necessario il ricovero in ospedale, anche se ha riportato forti contusioni.

La polizia, allertata da alcuni passanti, ha identificato subito i responsabili. Si tratta di due 12enni, non imputabili data l’età.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button