Cronaca

Affetta da botulismo a 4 mesi: la piccola Alessia è salva

AVELLINO. Affetta a soli 4 mesi da botulismo. A maggio scorso la piccola Alessia era stata ricoverata all’ospedale Moscati di Avellino in quanto, dopo alcune analisi, era risultata positiva al botulino.

Affetta da botulismo a 4 mesi: la piccola Alessia è salva

Dopo circa tre settimane trascorse presso il nosocomio avellinese, nel reparto di pediatria guidato dal primario Vitale, la bimba ha sconfitto la malattia.

La piccola era arrivata all’ospedale in gravissime condizioni. I medici del Moscati sono riusciti in poche ore a somministrarle l’antidoto,  ritirato alla capitaneria di porto di Napoli, e a salvarle la vita. La bimba, residente nel napoletano, è fuori pericolo.

Cos’è il botulismo?

Il botulismo è un’intossicazione alimentare acuta, causata da tossine elaborate dal bacillo botulino. Questo in genere si sviluppa nelle carni insaccate e in altri alimenti conservati in scatola avariati. La malattia ha un decorso lungo ed è spesso mortale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button