Curiosità

Lo Zenzifero, la mentuccia e gli usi culinari

Nella Valle del Sele più precisamente al confine con l’Irpinia c’è un piatto che non ha eguali in altri centri, sono i ravioli con Zenzifero o come si direbbe in dialetto “lu Sesimmr

È un piatto tradizionale che non deve mai mancare sulle tavole dei commensali; il metodo di preparazione è molto semplice si stende la sfoglia di pasta, fatta di uova farina e acqua e nella ricotta che viene di solito condita con uovo, sale, viene aggiunta quest’erba che è stata essiccata al sole dalle signore del quartiere; si perché nei piccoli paesi quello che è di uno è di tutti.

Esattamente cos’è lo Zenzifero?

Una variate della famiglia della menta ma ha un sapore molto più delicato, se a qualcuno del posto viene chiesto: cos’è lo zenzifero?

CONTINUA A LEGGERE

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button