Cultura ed eventi

Weekend di musica e passione in Irpinia: cosa fare dal 23 al 25 marzo

Primo weekend di primavera alle falde del Partenio innevato. Ecco gli appuntamenti del fine settimana dal 23 al 25 marzo.

Il Venerdì

Il  venerdì del BHB (black House Blues) offre alla città una notte tutta da ballare con il concerto dei Godot Live e a seguire il dj set di Anthony Chopin, start ore 21.00.

Il Tilt Tattoo Bar Events, offre alla città  23 – UnderWorld Special Edition, con due dj alla console  i Chicaho House, start ore 21.00. La primizia della primavera non ferma l’Irpinia solo ai concerti, ma ovunque si può passare l’atteso venerdì, tra pub, locali o circoli dove ci si incontra spaziando tra giochi da tavolo, video musicali o semplicemente  chiacchierando davanti ad una birra o ad un bicchiere di vino. Trovarsi nei luoghi storici della città, rende l’inizio del fine settimana avellinese unico e intoccabile. “Ngi verimm nterr o bar”. Quale che sia per ognuno di voi – O’ Bar – di riferimento. È una tradizione avellinese che si tramanda da sempre e che nessuno ha intenzione di tradire, anche se a primavera nevica.

Il Sabato, la sera e Movida

Il weekend continua al Tilt Tattoo Bar Events, ha organizzato, anche per questo primo fine settimana primaverile un concerto da brivido con i Cimini live. A seguire il mitico Joe clemente dj Il BHB (Black House Blues) ci trasporterà in un mondo tutto da ascoltare e ballare, senza tempo né spazio ma solo con la voglia di divertirsi con il concerto dei Senecadewintertour2018, e per non deludere il suo pubblico il dj set di Luca Frischetti.

Il Godot Art Bistrot, anche questo fine settimana delizia il popolo irpino con un concerto dalla classe estasiante Alessandro Fiori (in foto) nel reading/concerto in cui si alterneranno canzoni in acustico a letture del suo ultimo libro – GITE.

Per chi ama la musica all’aperto i Lumanera si esibiranno live a Vallessaccarda in occasione del tradizionale Falò di San Giuseppe. Al teatro Biancardi di Avella una esilarante commedia teatrale “E Comm e Stato?”.

 

La Domenica non è il settimo giorno

La passione di Cristo, come anticipazione cristiana alla Pasqua, può essere vista in diverse zone della Provincia, a  Contrada in rione ospedale con inizio alle ore 19,00. A Rivottoli di Serino con la 12esima edizione della via Crucis, a Mercogliano e a Giffoni Valle Piana con l’ottava edizione della Passione e Croceffisione di Cristo con inizio alle ore 19.30.

Per chi non si fosse stancato la sera il Tilt Bar Tatoo, offre le sue sedie per giochi e film da condividere con amici, mentre il BHB (Black House Blues) lascia che le vostre espressioni artistiche possano essere liberate sul suo palco con il RIF (jam session).

a cura di Elizabeth Iannone

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button