Cronaca

Trovato a Volturara Irpina un quadro di Escher, lo dice l’Associazione Nazionale Giovani Sostenitori Eschernessie

Trovato a Volturara Irpina un quadro inedito del pittore olandese Maurits Cornelis Escher, la notizia arriva dall’Associazione Nazionale Giovani Sostenitori Eschernessie.

Trovato a Volturara Irpina un quadro di Escher

Il quadro raffigura il mostro di Loch Ness che emerge dalle acque sulle note di un flauto suonato dall’uomo senza volto.
Si tratta di un carboncino su carta color paglierino, con dedica in lingua tedesca (“di cuore un amichevole ricordo”), datato 18 gennaio 1949. Il quadro, firmato dallo stesso pittore è perfettamente conservato.
Nel comunicato dell’associazione dunque si legge che: «la Soprintendenza dei Beni Culturali per le province di Salerno e Avellino non ha ancora risposto alle nostre Raccomandate delle Poste con ricevuta di ritorno. L’invio è avvenuto in data 04.04.2017 n°145895232118 e alla successiva inviatagli in data 30.06.2018. Così come non ha ancora risposto alla nostra Lettera inviatagli mediante la nostra Posta certificata associazioneangse@pec.it  del 15.02.2019 inviata a mbac-sabap-sa@mailcert.beniculturali.it».

Articoli correlati

Back to top button