Cronaca

Violenza sessuale in discoteca, vittima una ragazza di Cervinara. Condannato 27 di

L’epiodio risale al 2012, una giovane di Cervinara fu vittima di violenza sessuale in una discoteca. Ieri la sentenza, che ha condannato il principale responsabile, un 27enne di Airola, Alessandro Di Giorgio. Per lui la pena è di sei anni di reclusione.

Una serata tra amici si trasforma in un incubo

I fatti risalgono al 12 maggio del 2012. La vittima, una ragazza di Cervinara, si trovava in compagnia di amici, tra cui anche l’iputato, con i quali aveva trascorso una serata in un locale di San Martino Valle Caudina.

Al momento di riaccompagnare la giovane a casa, Di Giorgio avrebbe fermato l’auto nei nei pressi di uno stabilimento della zona e lì avrebbe abusato di lei.

Il legale del 27enne ha annunciato il ricorso in Appello.

 

Articoli correlati

Back to top button