Cultura ed eventi

Nel giorno delle celebrazioni di Santa Barbara, i Vigili del Fuoco di Avellino ricordano il sacrficio del colleghi

Come ogni anno si è svolta presso la sede centrale del Comando dei Vigili del Fuoco di Avellino la celebrazione in onore di Santa Barbara alla presenza delle Autorità Civili, Militari e Religiose.

I Vigili del Fuoco di Avellino celebrano Santa Barbara

Il Comandante di Avellino ing. Luca Ponticelli ha deposto, presso il cimitero di Avellino, piccole composizioni floreali ai colleghi deceduti prematuramente negli scorsi anni.

Il ricordo

Successivamente, presso il Comando di via Zigarelli, sono state accolte le Autorità che hanno presenziato allo stendimento di un’enorme bandiera tricolore, sulle note dell’inno nazionale di Mameli, dopo di che una corona di fiori è stata deposta al monumento ai caduti in servizio sulle note del “silenzio”.

La messa

Il Vescovo di Avellino mons. Arturo Aiello ha celebrato la santa messa di fronte al personale operativo, al personale in quiescenza e ad una rappresentanza dell’Associazione dei Marinai d’Italia. Al termine della celebrazione liturgica il Comandante Luca Ponticelli ha tenuto un breve discorso di saluto. È stato poi letto il messaggio augurale del Capo Dipartimento e sono stati commemorati i tre colleghi dei vigili del fuoco recentemente caduti in servizio in quel di Alessandria.

Articoli correlati

Back to top button