Cronaca

Venticano, preso l’imbrattatore seriale: incastrato dalle telecamere

Era diventato l'imbrattatore seriale di Venticano: i muri di recinzione e le facciate delle abitazioni venivano imbrattate continuamente

Era diventato l’imbrattatore seriale di Venticano: i muri di recinzione e le facciate delle abitazioni venivano imbrattate continuamente con pennarelli di vario colore. Dopo due anni l’autore è stato ripreso sul fatto, incastrato, dalle telecamere private del fabbricato di una nota impresa del piccolo borgo di Castel del Lago.

Preso l’imbrattatore seriale di Venticano

Come riporta Il Mattino, una telecamera puntata all’ingresso dell’azienda ha immortalato il vandalo in azione.  Sono stati i titolari dell’impresa, marito e moglie, a vedere i fotogrammi dello scempio e a mostrarli ai Carabinieri della stazione di Dentecane, competente per territorio, comandata dal maresciallo Gianluca Fallarino, sporgendo regolare denuncia per atti vandalici.

Articoli correlati

Back to top button