Cronaca

Unione sindacale di base, l’insediamento al Moscati di Avellino

AVELLINO. L’Unione Sindacale di Base di Avellino si è insediata anche presso l’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino.

“Con la loro iscricione –   si legge nella nota congiunta redatta da Vito Storniello, componente del Coordinamento Nazionale Usb Sanità, e da Giovanni Russo, coordinatore aziendale presso l’ospedale di Avellino – tanti operatori del settore, con la loro iscrizione, hanno deciso di dare fiducia ad un sindacato conflittuale, trasparente e partecipativo”.

L’obiettivo del sindacato

“Il nostro primo obiettivo è dare un punto di riferimento a tutti i colleghi che non si sentono più rappresentati da sindacati che ormai non esercitano più un ruolo di difesa dei diritti del lavoro – prosegue il sindacato – La nostra sfida è di presentarsi alle elezioni Rsu di aprile con una lista aperta a tutti i colleghi che vogliono diventare veri protagonisti del loro futuro”.

L’Usb del Moscati

“Come Usb del Moscati di Avellino – prosegue la nota – riteniamo che l’unico modo efficace, per un reale cambiamento, sia la partecipazione diretta dei lavoratori. Non si può e non si deve più delegare, perché i lavoratori possono far sentire, comprendere e difendere i diritti basilari ormai quotidianamente usurpati e calpestati. I diritti tornino a chiamarsi tali e non a essere considerati favori. Noi ci battiamo per le pari opportunità per tutti contro il clientelismo. I doveri devono essere scritti e concordati e non imposti arbitrariamente con un autoritarismo sempre più imperante. Quindi, basta delegare chi non difende il lavoro e basta guardare mente ci tolgono tutto”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button