Cronaca

Truffa Easyjet, Polizia di Stato: «Nessuno regala biglietti aerei»

Questa volta lo specchietto per le allodole è un omaggio da parte di una delle più note compagnie aeree che starebbe sponsorizzato, attraverso biglietti gratuiti, le nuove tratte aeree. È la truffa EasyJet, di cui già se ne fa un gran parlare.

Se in genere non è una tecnica nuova per hacker e truffatori millantare un premio per gli internauti, in questo caso il connubio tra il marchio forte della compagnia aerea (ignara di tutto) e l’appetibilità di un volo gratuito hanno fatto cascare molte persone in questa truffa. A far eco al buon senso, però, è la Polizia di Stato che dice: «vi offre biglietti aerei gratuiti».

Tutte le truffe sono finalizzate a carpire dati personali e dati bancari. Alcune truffe, ad esempio, si mascherano da messaggi da parte di Poste Italiane che chiede conferma dei dati di postepay e conti correnti per una verifica: basta rispondere per vedersi prosciugati i conti.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button