Cronaca

Truffa alla banca Bper di Solofra: vittima del raggiro anche la ex moglie del cassiere

Si moltiplicano le segnalazioni di clienti truffati, tra questi anche parenti dell'ex impiegato

Truffa alla banca Bper di Solofra, ancora nessuna inchiesta nonostante le numerose denunce di clienti, raggirati da uno degli impiegati, un 60enne di Mercogliano il quale, secondo il suo legale, sarebbe al momento libero da qualsiasi procedimento penale, ad accezione di quello della banca che, dopo la scoperta della truffa, lo ha sospeso.

Truffa alla banca Bper di Solofra, nessuna inchiesta

Decine di clienti truffati, i risparmi di una vita volatilizzati, ma a carico del responsabile di tutto questo, un uomo di 60 anni, originario di Mercogliano, non ci sarebbe nessun provvedimento in vista. Per ora.

Le indagini

Secondo le indagini,  il 60enne avrebbe sottratto ai clienti della banca cifre ingenti, con la promessa di investimenti molto redditizi e convenienti come, ad esempio, titoli obbligazionari a sei mesi o un anno con tassi di interesse molto alti. L’uomo, evidentemente, avrebbe presentato i prodotti in maniere talmente convincente e credibile, che molti tra parenti, amici e conoscenti, si sarebbero fidati e avrebbero affidato a lui il proprio denaro.

ll “sistema”

Tutto questo “sistema” sarebbe stato portato avanti per circa 10 anni, fino a che una delle vittime ha scoperto di non avere nulla del denaro investito. La cifra di cui l’uomo si sarebbe appropriato, dovrebbe aggirarsi intorno al milione di euro, ma l’ammontare esatto è ancora tutto da verificare, in quanto le denunce delle vittime si moltiplicano, di ora in ora.

Come avveniva la truffa

L’uomo sfruttava la buona defe della gente e anche, soprattutto, la fiducia che tutti i clienti, tra cui parbenti e amici, avevano in lui: dopo aver ricevuto il denaro, l’uomo forniva loro le ricevute fasulle. I clienti, periodicamente, incassavano si gli interessi, ma senza mai verificare quale fosse il capitale a disposizione.

I truffati

Tra i truffati, oltre ad mprenditori, persone che hanno perso il lavoro a causa della pandemia, commercianti, piccoli artigiani e operai, ci sarebbe anche l’ex moglie del 60enne.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button