Cronaca

Tragedia sfiorata a Mercogliano: bimbo azzannato da un rottweiler, 46 punti di sutura

MERCOGLIANO. Giocava in giardino insieme ad un amico, quando all’improvviso un rottweiler si è avventato su di lui. Vittima dell’aggressione un bambino di 9 nove anni.

La vicenda

L’episodio si è verificato questa mattina a Mercogliano. Il bambino era ospite insieme ai genitori a casa di alcuni amici.

In attesa del pranzo, il piccolo stava giocando davanti casa insieme all’amico, quando uno dei due rottweiler che erano in giardino si è scagliato contro di lui. Il cane ha cercato di aggredirlo prima in volto e poi lo ha azzannato alla gamba. La notizia è riportata da il Ciriaco.

I soccorsi

Le urla hanno allertato gli adulti che erano in casa, che sono accorsi immediatamente in suo aiuto. Per salvare il bimbo è dovuto intervenire però anche un vicino di casa.

L’uomo, con un attrezzo agricolo, ha colpito al collo il cane, che finalmente ha lasciato la presa.

Il bambino è stato ricoverato presso l’ospedale Moscati di Avellino, dove  gli hanno applicato 46 punti di sutura per la ferita riportata al polpaccio. Al pronto soccorso è finita anche la madre del piccolo, che ha accusato un malore in seguito all’accaduto.

Il cane è morto per le ferite riportate.

Solo 1o giorni fa, a Grottaminarda, una donna era stata azzannata alla testa da un altro rottweiler. Per ricucirla ci erano voluti 120 punti di sutura.

Articoli correlati

Back to top button