Cronaca

Ti amo: messaggio d’amore sulle vetrate del Comune di Avellino. Caccia ai vandali

Questa mattina i dipendenti del Comune di Avellino sono stati accolti da un dolce messaggio, scritto a caratteri cubitali sulle vetrate dell’edificio: ti amo.

Niente di male, sia per il messaggio che per le intenzioni. Il punto è che, forse, per manifestare i propri sentmenti, il poeta qutore delle scritte poteva scegliere un posto migliore, considerando che l’entrata del Comune è controllata da numerose telecamere.

Degrado e sporcizia

Secondo le prime ipotesi, il vandalo avrebbe agito nella notte o al mattino presto. La zona del Comune è sempre pù spesso al centro delle cronache, a causa della situazione di profondo degrado in cui versa l’area.

Numerosi residenti hanno segnalato la presenza rifiuti nella zona. Qualche giorno fa, addirittura, l’area a ridosso del Comune si è trasformata in un ring a cielo aperto, a causa di una rissa innescata per futili motivi.

Il romantico “ti amo” è stato promtamente rimosso, ma il misterioso autore non rimarrà tale a lungo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button