Cultura ed eventi

Terrafuoco 2018: gran finale con il Focarone di San Ciro e tanta musica

AVELLINO.  Una festa popolare a passo lento sulla Collina della Terra nel quartiere più antico di Avellino. Dopo il successo della Festa del Colore con il Maestro Giovanni Spiniello dello scorso 6 gennaio, Terrafuoco 2018 prosegue sabato 13 gennaio alle ore 18, presso i locali dell’Associazione TamTam in piazza XXIII novembre, con la III edizione del “Premio Nicola Vietri” che sarà assegnato al Maestro Giovanni Spiniello, la serata sarà presentata dalla giornalista avellinese Antonella Russoniello.

 

Prossimi appuntamenti di Terrafuoco 2018

 

Domenica 14 gennaio alle ore 19 nella Cripta del Duomo di Avellino concerto del pianista Maestro Gianluca Di Donato, in programma musiche di Franz Schubert. Sabato 20 gennaio la manifestazione prosegue con il trekking urbano nei luoghi della storia della città di Avellino, l’incontro dei partecipanti avverrà in piazza Duomo alle ore 9,30. Domenica 21 gennaio la II edizione della Caccia al Tesoro, i bambini insieme ai genitori andranno alla ricerca del tesoro percorrendo i luoghi della memoria storica della Collina della Terra. I partecipanti si incontreranno alle ore 9.30 in Piazza XXXIII novembre alle spalle del Duomo. Sabato 27 gennaio sarà la volta della piéce teatrale “E’ tutto un grande addio”, realizzata dall’artista avellinese Michele Vietri, lo spettacolo si terrà alle ore 19 alla Chiesa del Carmine in via Clausura. Il 31 gennaio alle ore 19 accensione del tradizionale “Focarone di San Ciro” in piazza Duomo. Accompagnati dalla musica di Emian PaganFolk e a proseguire Vinyl Giampy, si concluderà la IX edizione della manifestazione Terrafuoco con la convivialità e l’accoglienza della nostra terra d’Irpinia. Tutti gli eventi sono gratuiti e a ingresso libero. La manifestazione Terrafuoco 2018 è Patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Avellino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button