Tentato suicidio, poliziotto penitenziario salva la vita ad una 60enne

Tentato suicidio

Tentato suicidio, una 60enne che stava tentando di suicidarsi buttandosi da un ponte è stata salvata da un poliziotto penitenziario in pensione

ARIANO IRPINO. Tentato suicidio, verso le 8.30 di questa mattina il poliziotto penitenziario in pensione, Gerardo Bevere, è riuscito a salvare la vita ad una donna di 60 anni in bilico sul ponte della Panoramica ad Ariano Irpino.

Tentato suicidio, salvata 60enne in bilico su un ponte

Verso le 8.30 di questa mattina il poliziotto penitenziario in pensione, Gerardo Bevere, ha salvato la vita ad una donna che si trovava oltre il guard rail del ponte della Panoramica di Ariano Irpino.

L’uomo aveva appena accompagnato il figlio a scuola e giunto all’altezza di Torre Normanna, in via Domenico Russo, ha notato una donna in evidente stato confusionale e la propria auto distante da lei. La 60enne aveva già scavalcato il guard rail e porgeva lo sguardo verso il basso. Non ci sono stati attimi di esitazione per Bevere che, con estrema cautela e sangue freddo, ha raggiunto la donna facendola desistere dal suo intento e portandola lontana dal bordo.

Pochi minuti dopo l’intervento di un’altra donna ha permesso di avvisare i soccorsi che hanno portato l’anziana signora all’ospedale Sant’Ottone Frangipane per essere sottoposta alle cure necessarie.

TAG