Cronaca

Tentano di svaligiare l’ufficio postale, ma lo fanno esplodere: paura in Irpinia

Questa notte alcuni malviventi hanno tentato un furto all’ufficio postale di San Michele di Serino, in provincia di Avellino, che è andato completamente distrutto in seguito ad una esplosione. Si ipotizza che i banditi abbiano posizionato troppo esplosivo.

Tentato furto ad Avellino: ufficio postale distrutto in una esplosione

Alle ore 3:30, un ordigno è stato fatto esplodere allo sportello bancomat esterno dell’ufficio postale di San Michele di Serino, in via Campo Santa Maria. La deflagrazione ha innescato un incendio che ha completamente distrutto l’ufficio, temporaneamente ubicato in un container.

Le fiamme sono state domate dai Vigili del Fuoco. Il bottino è ancora da quantificare. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino e della Compagnia di Solofra, che stanno eseguendo i rilievi con il supporto degli artificieri.

I malviventi, per ritardare l’intervento delle Forze dell’Ordine, avevano disseminato chiodi a tre punte sulle vie di accesso. Si sono dati alla fuga con una Giulietta, rinvenuta dai Carabinieri poco distante e sottoposta a sequestro. Proseguono le indagini.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio