Cronaca

Tenta la truffa alle Poste di Avellino, 40enne nei guai

AVELLINO. Tentata truffa a Poste Italiane. Alle ore 13:30 di oggi il personale delle volanti è intervenuto presso l’ufficio postale di Avellino per la presenza di un uomo sospetto.

Tenta la truffa alle Poste di Avellino, 40enne nei guai

Dai primi accertamenti e dalla testimonianza del direttore, si è ricostruito un vero e proprio tentativo di truffa.

L’uomo, 40enne del nolano, con vari precedenti analoghi, intorno alle 11 ha aperto un conto corrente postale utilizzando documenti rivelatisi poi falsi.

Dopo un paio d’ore è tornato con 2 assegni da 50.000 euro ciascuno da versare sul conto e ha ritirato il banco posta. A quel punto il personale si è insospettito ed ha allertato la polizia, che ha verificato che gli assegni erano falsi.

Il responsabile è stato quindi denunciato per uso di documenti falsi, sostituzione di persona, ricettazione e tentata truffa.

Gli assegni e i documenti sono stati sottoposti a sequestro. Il questore ha inoltre disposto il foglio di via obbligatorio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button