Politica

Avellino, tenta di accamparsi al Pronto Soccorso: i Carabinieri lo convincono a dormire in agriturismo

Tenta di accamparsi al Pronto Soccorso dell'Ospedale Frangipane di Avellino: i Carabinieri lo convincono a dormire in agriturismo

Un 47enne di Ariano Irpino tenta di accamparsi al Pronto Soccorso dell’Ospedale Frangipane di Avellino, rifiutando l’ospitalità presso l’Associazione Vita: viene convinto dai Carabinieri a dormire in un agriturismo. Secondo quanto riportato dal Mattino, l’agriturismo, è già utilizzato dai Servizi sociali quale prima accoglienza

Avellino, tenta di accamparsi al Pronto Soccorso del Frangipane

Il 47enne senza fissa dimora prova, ancora una volta, ad accamparsi per la notte nella sala d’attesa del pronto soccorso del Frangipane. Tutto è successo intorno alla mezzanotte di venerdì sera. L’uomo è già noto in quanto accumulatore compulsivo seriale: ad agosto l’alloggio popolare in cui viveva, appartenuto alla madre scomparsa da qualche mese, era stato sgomberato in seguito ad ordinanza del sindaco. Da quell’appartamento arrivava un tale cattivo odore che aveva fatto temere la presenza dell’uomo deceduto all’interno. Quando il portone è stato forzato la scena è stata raccapricciante. La ditta incaricata ha impiegato diversi giorni per liberare le stanze da tutti quei rifiuti accumulati per mesi.

Articoli correlati

Back to top button