Cronaca

Taurasi: si spaccia per avvocato e truffa un anziano, indagini in corso

TAURASI. Ancora una truffa ai danni di un anziano. Spacciandosi per un  avvocato, il malvivente ha messo a segno una truffa ai danni di un anziano signore di Taurasi, riuscendo a farsi consegnare la somma di 5.000 euro in contanti.

Si spaccia per avvocato e truffa un anziano: la tecnica

Ecco la tecnica utilizzata dal sedicente avvocato:

–      telefonata alla vittima, con richiesta di denaro necessario per evitare l’arresto del genero, responsabile dell’investimento di una donna;

–      poco dopo la telefonata, ritiro di quanto concordato direttamente presso l’abitazione dell’anziano signore al quale è stato riferito che successivamente gli sarebbe stata consegnata la ricevuta per la detrazione fiscale;

–      immediata fuga non appena in possesso del bottino.

L’anziano si è reso conto del raggiro in cui era incappato sono dopo un paio di ore, quando ha incontrato il genero al quale ha raccontato l’accaduto.

Sono in corso indagini da parte finalizzate all’identificazione del truffatore.

“Difenditi dalle truffe”: l’iniziativa dei Carabinieri

Nonostante i ragguardevoli risultati conseguiti, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ricorda ancora una volta i consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe

Prestare attenzione se qualcuno telefona o si presenta a casa, chiedendo del denaro o oggetti preziosi per pagare fantomatiche cauzioni, debiti o acquisti di merce, con la scusa che lo ha mandato un parente: in tal caso rinviare l’appuntamento e contattare il familiare interessato, segnalando immediatamente ogni situazione sospetta al “112” o al più vicino Comando.

Articoli correlati

Back to top button