Cronaca

Tangenti su appalti edili e impianti di cremazione: condannati i Graziano

Tangenti sugli appalti edili e sugli impianti di cremazione: condannati i cinque imputati. L'inchiesta portò all'arresto, nell'agosto del 2019, dei 5 indagati

Tangenti sugli appalti edili e sugli impianti di cremazione: condannati i cinque imputati. L’inchiesta portò all’arresto, nell’agosto del 2019, dei 5 indagati che con colpi di fucile e telefonate minatorie anche attraverso whatsapp alle loro vittime, pretendevano il pagamento del pizzo al tre per cento sugli appalti

Appalti e tangenti, le condanne

Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale partenopeo  ha condannato a 7 anni e 8 mesi di reclusione Fiore e Salvatore Graziano, a 7 anni e 6 mesi Antonio Mazzocchi, a 7 anni Domenico Desiderio e a 3 anni e 4 mesi Domenico Ludovico Rega.

Assolti

Assolti Fiore Graziano e Domenico Ludovico Rega, dall’accusa di violenza privata.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button