Cronaca

A 21 anni tenta il suicidio dal quarto piano: era a casa della famiglia del fidanzato

Tentato suicidio ad Avellino: ragazza di 21 anni operata alle gambe. Ora si trova in prognosi riservata all'ospedale Moscati

La ragazza di 21anni che ha tentato il suicidio ad Avellino è stata operata. La giovane – originaria di Volturara Irpina – è stata sottoposta ad un intervento chirurgico alle gambe. Nel pomeriggio di venerdì 18 giugno la ragazza aveva provato a togliersi la vita lasciandosi cadere da una finestra di un appartamento al quarto piano di uno stabile di via Generale Cascino.

Tentato suicidio ad Avellino: come sta la ragazza, le ultime notizie

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, la giovane si trovava a casa della famiglia del fidanzato quando è salita sulla finestra tentando l’estremo gesto. Ora la 21enne resta in prognosi riservata. In seguito all’operazione stata trasferita nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Moscati. È sotto la stretta osservazione dei medici. Gli accertamenti diagnostici hanno escluso lesioni interne.

Articoli correlati

Back to top button