Cronaca

Avellino, giovane padre di famiglia si toglie la vita: lascia moglie e tre figli piccoli

Suicidio ad Avellino, giovane padre di Atripalda si toglie la vita lasciandosi cadere dopo aver lasciato l'auto nei pressi del viadotto

Dolore ad Atripalda per il suicidio di un ragazzo che si è tolto la vita nel pomeriggio di ieri, martedì 31 agosto. Il 32enne Giovanni Scala è sceso dall’auto lasciata nei pressi del viadotto dal quale si lasciato cadere nel vuoto. Il tutto, a pochi passi dai palazzi, quelli di Rione San Tommaso e Contrada Quattrograne come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Suicidio ad Avellino, Atripalda sotto shock

Il 32enne si tolto la vita dal ponte di via Giulio Acciani. I soccorritori lo avrebbero trovato con gli auricolari dello smartphone ancora nelle orecchie. Non è chiaro se stesse ascoltando della musica o se voleva telefonare a qualcuno prima del fatale gesto. Il giovane lascia moglie e tre figli piccoli.

Articoli correlati

Back to top button