Cronaca

Fuggono con l’auto piena di esplosivo, fermato 49enne

STURNO. Tentano di fuggire a bordo di un’auto piena di esplosivo, ma sbandano e vanno a schiantarsi contro un albero.

L’inseguimento

Ieri i carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano hanno inseguito per diversi chilometri un’auto con a bordo tre persone. Due di loro sono riuscite a fuggire nelle campagne circostanti, mentre la terza è stata fermata.

All’interno della vettura, una Lancia Lybra verde rubata pochi giorni prima a Grottaminarda, sono stati trovati armi ed esplosivo.

Stando alle prime ipotesi la banda stava per mettere a segno un colpo in un istituto di credito di Sturno.

Alla vista dei militari i tre sono fuggiti a bordo dell’auto e ne è nato un inseguimento, terminato lungo la strada Aia del Gallo, dopo la zona industriale di Sturno.

Le indagini

I militari sono alla ricerca dei complici del ladro fermato, rimasto ferito nell’incidente. L’uomo, 49enne del foggiano, è stato trasferito all’ospedale Frangipane di Ariano Irpino intorno all’alba. Ha riportato un trauma cranico e alcune contusioni, ma non è grave.

Presto l’uomo sarà ascoltato dai carabinieri, che indagano sul caso.

Potrebbe interessarti anche: Boato nella notte: fanno esplodere un bancomat a Savignano

           

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button