Cronaca

Strage di Acqualonga, pronto il ricorso di Gennaro Lametta “Fu un errore meccanico”

Strage di Acqualonga, Gennaro Lametta pronto a presentare ricorso. Secondo il suo legale, la condanna sarebbe ingiusta e l’incidente sarebbe stato causato da un errore meccanico.

Strage di Acqualonga: Gennaro Lametta presenta ricorso

Gennaro Lametta, il propietario dell’autobus precipitato dal viadotto Acqualonga, è stato condannato a 12 anni, ma secondo il suo avvocato l’incidente fu causato da un errore meccanico.

L’ennesima beffa per un episodio che ha profondamente segnato le coscienze e che non sembra voler vedere una conclusione onorevole, per le vittime e per i parenti, che ricevono l’ennesima coltellata al cuore.

Articoli correlati

Back to top button